Un grande classico: il risotto allo zafferano

risotto allo zafferano

Ingredienti: 4 persone 
Tempo di preparazione: 10 min
Calorie: 335 kcal
Cottura: 25 min 


Il risotto è un classico della tradizione italiana che regala sempre grande soddisfazioni.

Cremoso, caldo e avvolgente. Personalizzabile secondo i propri gusti ed estremamente versatile.

Oggi torniamo con una ricetta della tradizione lombarda, il risotto allo zafferano, arricchito da un tocco tutto emiliano: qualche goccia di Aceto balsamico tradizionale di Modena.

Ingredienti

  • 320 gr di riso Carnaroli
  • 1,5 l di brodo di carne
  • mezza cipolla
  • un cucchiaino abbondante di zafferano
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • due noci di burro
  • sale e pepe nero


Procedimento

Tagliate finemente la cipolla e fatela rosolare in una noce di burro. Quando la cipolla sarà trasparente, circa 20 minuti dopo, unite il riso e fatelo tostare finché sarà ben caldo e lucido.

Sfumate con il vino bianco e, di seguito, unite qualche mestolo di brodo. Fate assorbire e poi unitene altro, sempre poco per volta, continuando finché il riso sarà quasi completamente cotto.

Poco prima del termine della cottura, fate sciogliere lo zafferano in una tazzina di brodo e unitelo al risotto. Unite una buona manciata di Parmigiano Reggiano, spegnete e fate mantecare il tutto aggiungendo anche l’ultima noce di burro. Fate riposare per un paio di minuti prima di servire.

Accompagnate con un cucchiaino di aceto balsamico per ogni piatto e servite.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *